Un weekend sul Lago di Garda

Ciao Viaggiatori,

lo scorso weekend siamo partiti alla scoperta di una piccola parte del Lago di Garda. Il weekend è stato organizzato all’ultimo, ma si sa, ogni momento è quello perfetto per partire. Quindi il Sabato mattina, dopo aver preparato uno zainetto, e lasciato Dock dai nonni, siamo partiti. Il viaggio doveva durare meno di 3 ore, ma a causa del traffico ci abbiamo impiegato quasi 4 ore per raggiungere la prima tappa del nostro weekend: Sirmione sul Garda. Abbiamo parcheggiato la macchina in un parcheggio gratuito a circa 20 minuti a piedi dalla città e ci siamo goduti la passeggiata lungo il lago.

Sirmione è davvero un gioiellino. E’ una penisola collegata solo da uno stretto lembo di terra, e passando la porta di ingresso alla città, si entra in un borgo vivace e colorato. E’ ricca di negozietti, ristoranti, gelaterie e angoli stupendi. Le viette tutte irregolari si intersecano fino a portare alla meravigliosa vista sul lago. I negozietti tutti colorati animano il borgo. I profumi dei ristoranti inebriano la città rendendola profumatissima.

WhatsApp Image 2018-07-13 at 12.26.23 Dopo un piccolo giretto, qualche scatto al castello, decidiamo di sederci in un ristorante, attirati da un magnifico piatto di crudità. Noi ci siamo fermati al Ristorante Risorgimento, un ristorantino su una vietta davvero carina. Il ristorante è abbastanza caro ma la qualità dei piatti è davvero ottima. Signo ha preso un piatto misto di crudità che a suo dire erano squisite, mentre io ho provato i ravioli di pesce con burrata e dadini di zucca, davvero sublimi.

Durante il pranzo vedevamo sfilare lungo la vietta coni gelato giganti quindi ci siamo risparmiati il dolce per assaggiare il gelato che tanto ci ha fatto gola.

Finito il pranzo andiamo alla scoperta delle viette della città e rimaniamo estasiati di fronte ad una bouganville davvero strepitosa, che ricopre completamente la facciata di un negozietto. Continuando a curiosare qua e là troviamo la famosa gelateria dei coni giganti e non possiamo resistere. Un cono con 2 gusti e la panna viene la bellezza di 8€, ma siamo in vacanza e quindi si può fare!

Ci gustiamo il nostro cono passeggiando lungo il lago, da dove partono numerose barchette per fare il giro dell’isola. Sono disponibili inoltre dei battelli che fanno tappe sulle più caratteristiche città del lago di Garda.

Finito il gelato ci incamminiamo verso l’auto per raggiungere il nostro hotel e finire il pomeriggio con un rilassante bagno in piscina. Abbiamo prenotato la stanza presso l’Hotel Piccola Vela a Desenzano del Garda. L’hotel è davvero carino, ha il parcheggio e dista 5 minuti a piedi dal centro. La nostra camera è pulita e spaziosa e con un piccolo terrazzino davvero comodo. Una volta lasciati i bagagli andiamo nella piscina più grande e ci godiamo il meritato relax. Uno sdraio, il sole ed uno spritz a bordo vasca…what else?Decidiamo di provare anche la piscina nell’agrumeto, che è riscaldata e un pochino più appartata. Tra limoni, viti ed ulivi sorge questa piccola piscina termoriscaldata che ci fa innamorare.

Il tempo vola ed è già ora di uscire per cena. Per cena optiamo per una pizzeria proprio di fronte all’hotel, Ristorante Pizzeria Le Terrazze. Proviamo a chiamare per prenotare ma il titolare ci informa che non prendono prenotazioni, ma che un tavolo ce lo troverà sicuramente. Ci prepariamo ed usciamo. Nel ristorante ci sono già un paio di persone in fila che aspettano il proprio tavolo, ma nel giro di 15 minuti siamo seduti con una vista mozzafiato. Il ristorante, infatti, si affaccia proprio sul lago. Ordiamo le nostre pizze e iniziano le prime gocce di pioggia. Il personale ci garantisce che è passeggera e quindi stiamo tranquillamente seduti godendoci qualche goccia e la vista sul lago. La pizza si rivela davvero ottima, ed il personale è super gentile.

WhatsApp Image 2018-07-13 at 12.26.16(1)Paghiamo il conto e ci dirigiamo verso il centro di Desenzano del garda per una passeggiata serale. Desenzano è davvero carina, piena di localini e negozietti. Dopo una passeggiata sul porticciolo e la vista del faro torniamo verso l’hotel per andare a nanna.

La mattina della Domenica ci svegliamo presto, forse per abitudine, e decidiamo di scendere subito a far colazione. Io adoro le colazioni degli hotel, e qui davvero il buffet è super ricco. Dopo aver fatto colazione a bordo piscina, decidiamo di concederci un’oretta di relax prima di partire per Verona. Nella piscina nell’agrumeto siamo solo noi e qualche uccellino e si sta davvero benissimo.

Verso le 10 lasciamo l’hotel e ci dirigiamo verso la nostra prossima tappa, con l’intenzione di scoprire la città, ma come lasciamo l’autostrada ci imbattiamo in un mega store con Primark, e niente, io con gli occhi a cuore e Signo che non riesce a dirmi di no!

Così ci siamo presi un paio d’ore per fare shopping e poi siamo ripartiti per la meta iniziale: Verona. Qui abbiamo parcheggiato al parcheggio dell’Arena, che dista davvero 5 minuti dal centro, ma è abbastanza costoso (3 ore 8€). Iniziamo la nostra passeggiata per le vie della città proprio dalla romanticissima Arena di Verona, per poi passare nella via dello shopping, e arrivare alla casa di Giulietta. A me emoziona sempre tantissimo, anche se ci siamo stati tante volte, e questa volta mi sono risparmiata la foto sul terrazzo.

Per pranzo ci siamo fermati da la TETA DE GIULIETA, un posticino in Piazza delle Erbe davvero carino. Il personale è molto gentile e disponibile ed è possibile magiare piatti tipici e non solo menù turistici. Dopo una schiacciatina con pomodorini, Signo si è lasciato tentare dai bigoli al ragù d’asino mentre io sono andata su un risotto davvero buono.

Dopo mangiato ci siamo persi a curiosare i mercatini nella piazzetta e per le viette della città, ma verso le 15 siamo ritornati a prendere la macchina e ci siamo incamminati verso casa. Il weekend è volato, e i posti visitati sono tutti davvero consigliati!

A prestissimo viaggiatori con il racconto di nuove avventure,

PS: gli occhiali che vedete in tutti gli scatti sono Hawkers. Prestissimo vi racconteremo la nostra collaborazione con loro. Intanto vi anticipiamo che con il codice HCI20ABOUT avrete il 20% di sconto sull’acquisto sul loro sito!

Un bacio

Ele

 

Lascia un commento