SOS Capodanno

Ciao viaggiatori,

oggi parliamo di un tema scottante in questo periodo. Tutti noi iniziamo a porci la fatidica domanda: “Cosa facciamo a Capodanno?”

Per gli amanti dei viaggi la risposta è quasi scontata, anche se partire in questo periodo è sicuramente più costoso rispetto ad altri periodi dell’anno.

Ma veniamo alle possibilità:

  • Capodanno in giro per il mondo: beh se è questa la vostra idea spero che abbiate iniziato ad organizzare tutto già da un po’… prenotare ora per andare dall’altra parte del mondo è una pazzia! Se avete già prenotato i voli e gli hotel, immagino che sia anche per voi il momento di organizzare il viaggio. Guide su cosa vedere, foto di altri viaggiatori per scoprire i paesaggi visti con gli occhi degli altri, diari di viaggio. Noi l’anno scorso siamo stati negli USA e quest’anno partiremo per… rullo di tamburi… Singapore, Malesya e Dubai. I viaggi dall’altra parte del mondo sono però infiniti. Thailandia, Australia, Brasile, Argentina… insomma potete sbizzarrirvi!

IMG_5122

  • Capodanno in una Capitale Europea: Capodanno è di sicuro un’occasione per girare l’Europa con qualsiasi mezzo. Prometto che inizieremo a raccontarvi le nostre avventure. Intanto scegliete il vostro itinerario.

  • Capodanno in una Piazza Italiana: se i giorni che avete a disposizione a Capodanno sono pochi, potete comunque decidere di preparare la valigia e visitare qualche gioiello italiano. In questo periodo ogni città è avvolta da un’atmosfera un po’ speciale. Le luci, i mercatini di natale, le piste di pattinaggio e l’odore del Vin brulè. Se decidete di fare il Capodanno in piazza, cliccando qui potete scoprire quali artisti vi accompagneranno durante il conto alla rovescia.

WhatsApp Image 2017-11-16 at 13.56.06

  • Capodanno alle terme: E’ un’opzione ideale per le coppiette e per chi non vuole stare in mezzo allo scoppio di petardi. In Italia è pieno di posti che permettono di passare la mezzanotte in pieno relax. Noi abbiamo provato le terme di Villa dei cedri, concedendoci qualche giorno tra Verona ed il Lago di garda. Davvero un capodanno suggestivo. Ci sono comunque tantissime possibilità, volendo anche fuori dall’Italia.
  • Capodanno in montagna: un grande classico. Per gli appassionati della montagna e degli sci è un’ottima occasione.
  • Capodanno nei borghi italiani e non: Capodanno potrebbe anche essere l’occasione per scoprire alcuni antichi borghi italiani e non. Alcune piccole città, appena fuori da confine, come Innsbruck e Salisburgo, a Natale sono davvero spettacolari!

Rimanete collegati, perchè prestissimo vi racconteremo le nostre esperienze!

Ele

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Proudly powered by WordPress | Theme: Baskerville 2 by Anders Noren.

Up ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: