Dock in Sardegna

Ciao viaggiatori,

eccoci di nuovo con un articolo dedicato ai nostri amici a 4 zampe. Come vi abbiamo raccontato Dock, anche quest’anno, è venuto in Sardegna insieme a Noi, ed eccoci con il resoconto di questa avventura.

All’andata abbiamo viaggiato con Moby, prenotando una cabina con accesso animali e ci siamo trovati davvero benissimo. Se volete saperne di più potete leggere questo post.

In Sardegna, come vi abbiamo già raccontato qui, l’accesso ai cani in spiaggia non è sempre garantito, anzi. Noi, però, alloggiamo in una casa con giardino e siamo in vacanza con i genitori di Signo e quindi Dock sta da solo massimo mezza giornata, ma cerchiamo sempre di organizzare giornate dedicate anche a lui.

Anche quest’anno lo abbiamo portato alla spiaggia per cani di Costa Caddu. La spiaggia quest’anno era decisamente più frequentata e abbiamo trovato anche una cockerina. Dock ama stare in acqua e giocare con noi, ma il sole scotta davvero tanto, quindi vi consigliamo di organizzarvi davvero bene se pensate di stare tutto il giorno in spiaggia con i vostri cuccioloni. Purtroppo questa spiaggia per cani non è attrezzata e non ha nemmeno un pochino d’ombra!

Anche il giorno di ferragosto, è venuto insieme a noi in una caletta deserta nei pressi di Puntaldia. Non è una spiaggia per cani, ma c’eravamo solo noi quindi Dock non ha disturbato nessuno. Anche in questo caso (anche a causa del tempo) siamo stati al mare solo nel pomeriggio. Anche qua Dock ha passato la maggior parte del tempo in acqua, tra una nuotata e un tuffo dagli scogli, facendo un gran pianto (peggio dei bambini!!!) quando abbiamo deciso che era ora di asciugarlo e tornare a casa.

La sera è sempre uscito insieme a noi. I ristoranti a San Teodoro non hanno grandi problemi per la presenza dei nostri cuccioloni, e quindi Dock ci ha sempre accompagnato. Anche la mattina durante la colazione al bar, eravamo sempre in 3.

E’ venuto insieme a noi anche alla visita alla cantina Tondini, che vi consiglio caldamente. Il loro vino passito è davvero uno spettacolo!

Il ritorno, invece, abbiamo viaggiato su una Moby davvero pienissima. Abbiamo trovato una panchina all’ombra per fortuna, con un po’ di spazio per far muovere Dock, che durante il viaggio ha trovato pure un’amichetta con cui giocare!

Per noi, anche quest’anno, l’esperienza è stata molto positiva, e se non volete separarvi dai vostri amici 4 zampe e siete disposti ad organizzare una vacanza su misura, vi consigliamo assolutamente di portarli con voi!

A presto,

Ele, Signo e Dock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close